Investitori, finanza e rinnovabili: anche i matrimoni di interesse funzionano

Fiera di Rimini

9 novembre 2022 ore 9.30-11.00

Sala Mimosa Pad. B6

Le aspettative di forte crescita indotte dagli obiettivi clima-energia europei e la crescente redditività nononostante il caro materiali, attrae sempre più investimenti nelle rinnovabili e nella smart energy. Gli investitori istituzionali, fondi e banche, sono sempre più attenti al settore, spinti sia da criteri ESG che da profili rischio-rendimento ancora competitivi nell’attuale quadro macroeconomico.

I mercati mobiliari, d’altra parte, apprezzano i titoli delle core renewables, con l’IREX Index che traccia le small-mid cap del settore quotate su Borsa Italiana, che ha battuto ampiamente gli altri indici azionari.

In questo quadro, il workshop intende fornire un panorama della visione e del ruolo degli investitori finanziari nelle rinnovabili e nelle infrastrutture per la smart energy, accumuli in primis. Driver di creazione di valore, modelli di business, tendenze future sono alcuni dei principali temi al centro del dibattito tra i primari attori della finanza che interverranno all’evento.

Presidenti di Sessione
Alessandro Marangoni, Althesys
Gianni Silvestrini, Kyoto Club

Programma
Introduzione
Gianni Silvestrini, Kyoto Club

La transizione energetica e il ruolo degli investitori finanziari
Alessandro Marangoni, Althesys

La finanza sostenibile e gli investimenti di impatto
Nicola Cabria, Human Foundation

Innovazione, sostenibilità e finanza nella visione della Commissione Europea
Francesco Matteucci, EISMEA – European Innovation Council

Infrastructural fund e private equity acceleratori per la decarbonizzazione
Coordina: Alessandro Marangoni, Althesys


Stefano Bianchi, Fitchtner
Valerio Capizzi, ING
Daniele Camponeschi, Green Arrow Capital
Aldo Giretti, Vespera Energy
Gianluca Boccanera, Nextenergy Capital

Conclusioni

Scarica il programma

Per prenotare il posto in sala cliccare qui