Italiano    English

Festival dell’acqua

Un sistema idroelettrico ambientalmente responsabile

Bressanone, 14 maggio 2019 ore 14.00

AULA MAGNA UNIVERSITÀ DI BRESSANONE

Alla fine del 2017 con D.M. del Ministero dello Sviluppo Economico e del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, è stata adottata la Strategia Energetica Nazionale, piano poliennale con traguardo 2030 destinato a gestire il cambiamento del sistema energetico in coerenza con gli obiettivi della COP 21 e della Direttiva 28/2009/CE sulla promozione dell’energia da fonti rinnovabili orientata a ridurre le emissioni di gas serra in ambito Europeo. Il sistema idroelettrico nazionale è destinato a svolgere un ruolo importante all’interno di questa strategia, ruolo che però si deve accompagnare con il ricorso di idonee strategie di minimizzazione dell’impatto ecologico e di piena compatibilità con gli obiettivi di qualità dei corpi idrici superficiali alla luce anche delle direttive europee di settore e della valenza multiuso cui si presta in generale la risorsa idrica.
Nel seminario viene affrontato il tema dei sistemi ingegneristici e gestionali atti a favorire, accanto alla produzione idroelettrica, la migliore fruizione dei corpi idrici interessati dal punto di vista della sua valorizzazione ambientale in senso più ampio del termine (paesaggistico, turistico…)

Chairman 1 – WOLFRAM SPARBER – Presidente Alperia Bolzano
14.00 Introduzione a cura del Chairman

Il contributo economico e ambientale dell’idroelettrico italiano
ALESSANDRO MARANGONI – Althesys

Ruolo dell’energia idroelettrica nel contrasto al cambiamento climatico
FABIO BULGARELLI – Direttore Affari Regolatori Terna

Ambiente e sicurezza nella produzione idroelettrica e nella gestione degli invasi
Esperienze gestionali nella tutela dell’ambiente e della biodiversità
VITO ADAMI – Studio Professionale

Sistemi idroelettrici vicini all’ambiente ed ai cittadini: esperienze dell’ENEL
GIOVANNI ROCCHI – ENEL

Ruolo e gestione del Deflusso Ecologico
ANDREA BUFFAGNI – IRSA-CNR

Sistemi in ghisa sferoidale per impianti idroelettrici:
un connubio virtuoso per prestazioni ed ecosostenibilità
ALESSANDRO GIUSTO – Saint Gobain

Contributo alla sicurezza del territorio in occasione di emergenze idrogeologiche
ROBERTO CASTELLANO – A2A Milano

Misure di mitigazione e compensazione ambientale: una possibile soluzione dall’Alto Adige
MARIO TROGNI – CEO Alperia Green Power Bolzano

 

Chairman 2 – RICCARDO RIGON – Università di Trento

16.15 Tavola rotonda: Una gestione multi obiettivo ed ambientalmente sostenibile degli invasi

LORENZO CATTANI – Dolomiti Energia
VANDA BONARDO – Legambiente
GIOVANNI RUGGERI – Presidente ITCOLD
LEONARDO ROSSI – Publiacqua SpA Firenze
FRANCESCO VINCENZI – Presidente ANBI
ANDREA BRAIDOT – Distretto Idrografico delle Alpi Orientali

17.30 Conclusioni

DAVIDE CRIPPA – Sottosegretario di Stato Ministero dello Sviluppo Economico
ADOLFO SPAZIANI – Senior Advisor Utilitalia

17.45 Termine dei lavori

Scarica il Programma